Come scegliere e abbinare i body per creare look casual ed eleganti

L’esperienza ci ha insegnato che la moda trova sempre una strada per recuperare vecchi capi e riproporli in nuovi abbinamenti affinché trovino spazio tra le nuove tendenze di stagione: in molti casi gli elementi ripescati dalle proposte vintage restano saldamente in testa alla classifica dei must have fashion per molto più del tempo di un’unica collezione.

È il caso dei body femminili che da elemento tipicamente associato al mondo della biancheria intima o dell’abbigliamento sportivo e da ballo sono passati ad ottenere un grande successo come capi versatili da mixare in svariati modi, di giorno e di sera, per look quotidiani e occasioni speciali.

Scopriamo come scegliere e abbinare al meglio i body seguendo i consigli di stile di Artigli!

Come scegliere il body giusto: lunghezza maniche, aderenza e forma

Cominciamo con il precisare che esistono diversi modelli di body: i body smanicati sono quelli che vengono utilizzati come sottogiacca o che vengono indossati in estate, stagione perfetta anche per i body con spallina fine o leggermente più larga.

Esistono versioni dei body con maniche più o meno lunghe per essere precisi alleati di stile in ogni periodi dell’anno. In tinta unita o declinati in svariate fantasie, con applicazioni particolari, inserti di pizzo, scolli elaborati sulla parte frontale o sul retro: insomma ci sono body per accontentare i gusti e le esigenze di ogni donna.

Come scegliere il body in base alla propria forma del corpo? Si tratta senza dubbio di un capo di abbigliamento molto aderente, pensato per avvolgere le forme ed evidenziarle. Bisogna prestare molta attenzione alla scelta di un modello che non appiattisca il décolleté e che non ci stringa eccessivamente restituendo l’immagine di un corpo stipato all’interno di un capo che dovrebbe, al contrario, farci sentire a nostro agio.

Per essere certi di stare acquistando il body giusto ci sono alcuni consigli da tenere a mente: chi ha un seno piccolo potrà puntare su body con coppa interna presagomata potendo evitare l’ingombro del reggiseno, mentre chi possiede forme generose può scegliere un body non troppo aderente accompagnato da giacca o cardigan oversize, un mix vincente e comodo.

Parliamo anche di abbinamenti body: questo capo femminile si sposa benissimo con pantaloni e gonne ampi e oversize. Di grande tendenza è il mix & match che vede accostati nello stesso outfit elementi di abbigliamento più aderenti, come il body appunto, e capi larghi come pantaloni palazzo a vita alta o un paio di pratici cargo.

Diamo un’occhiata anche ai principali abbinamenti cromatici: un body bianco, nero o declinato in una delle tonalità definite “neutre” può essere facilmente abbinato con qualsiasi altro colore, mentre bisognerà stare attenti nel mixare body dai colori accesi o con fantasie particolari.

Per non sbagliare lasciamoci guidare dalla ruota dei colori e dalla nostra stagione armocromatica di appartenenza.

Come abbinare il body per creare look streetwear o glamour

Un body semplice e monocolore diventa il capo basic da cui partire per comporre un comodo look streetwear che non rinuncia ad un tocco chic: body in bermuda o shorts in denim, ciabattine da passeggiata, pronte ad accompagnarti dappertutto e camicia aperta per completare l’outfit nelle giornate in cui le temperature non sono particolarmente alte.

Il body sgambato che lascia intravedere il fianco è il più apprezzato da chi fa delle nuove tendenze espressione quotidiana di stile: questo elemento può essere combinato benissimo con un paio di pratici jeans, un paio di sandali o pump con tacco e un blazer colorato che crea un contrasto cromatico piuttosto glamour con il body da scegliere in colore neutro o classicamente bianco o nero.

Quante volte abbiamo pensato di indossare un vestito trasparente, per poi arrenderci nel momento in cui ci siamo rese conto che non sappiamo come ovviare all’eccessiva trasparenza.

Proprio per questo ci viene in aiuto il body, da scegliere rigorosamente colorato per creare una continuità cromatica con il vestito sotto cui sarà indossato o per creare contrasti di colore che personalizzano lo stile.

Jeans largo e giacca in denim per affrontare con grinta primavera e autunno: a spezzare la monotonia del total look di jeans ci pensa un body colorato, da scegliere con maniche lunghe o corte o anche monospalla a seconda delle occasioni e dei punti di forza che desideriamo valorizzare.

A slanciare la figura così composta ci pensano un paio di sandali alti, anzi altissimi. Il body con colletto non è solo un ottimo sottogiacca, ma si rivela un alleato di stile perfetto da sostituire al top quando si desidera indossare una gonna o un pantalone a vita alta e si desidera evitare la fastidiosa sensazione del capo di abbigliamento che continua a spostarsi mentre ci muoviamo.

Il body resta ben saldo al suo posto, contribuendo a delineare e valorizzare la silhouette.

I body Artigli spaziano dal mood più casual a quello più elegante, offrendoti la possibilità di comporre look sorprendenti ogni giorno: scopri le proposte colorate, originali e sempre aggiornate di body donna Artigli!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Registrazione Nuovo Account

Hai già un account?
Entra o Resetta la password